Incompiuto Siciliano

by

Very interesting discussion about the Incompiuto Siciliano with esteemed colleagues! Andrea Masu, Maria Giuseppina Grasso Cannizzo, Francesco Ducato, Lucia Giuliano, Analogique and more.

incompiuto

Let’s play! let’s invent a style!

This Saturday Stardust* will take part to the second session of work fro the invention of a style. Thanks to Incompiuto Siciliano and Andrea Masu for the invitation.

NON FINITO

Il “non finito” non è incompiuto.

E’ uno stato voluto di apertura temporale.

Il “non finito” coinvolge tutti nell’immaginazione di possibili sviluppi. Elimina dalla scena l’autore unico. È opera d’arte collettiva come la città.

Il “non finito” è sostenibile perché permette alle generazioni future di intervenire senza remore. Di aggiungere e togliere, di modificare.

Il “non finito” è anticapitalista, rivoluzionario e libertario, pragmatico e materialista, democratico. Produce solo quanto necessario nel presente, prefigura mondi alternativi, ipotizza ma lascia spazio per le ipotesi altrui, agisce ma lascia spazio alle azioni altrui.

Il “non finito” è dubbio materializzato. Dialogo vivo tra competenze diverse, tecniche e tecnologie diverse, generazioni diverse.

Il “non finito” contempla l’abbandono, le pause di riflessione. Il coraggio e la paura. È lento e veloce, fluido.

– Francesco Ducato –

 

Un’opera non finita rimane viva, pericolosa. Finita un’opera è morta, assassinata.

– Pablo Picasso –

 

Una poesia non è mai finita, solo abbandonata.

– Paul Valery –

 

 

 

PROJECT: Lecture CLIENT: Incompiuto Siciliano TEAM: Francesco Ducato
TYPE: Lecture LOCATION: Ragusa (RG) COUNTRY: Italy
BUDGET: Confidential STATUS: Finished PHOTO: Carla Athayde